Bye bye, Willy

E’ scomparso Willy DeVille, un artista retrò, che magari c’entra con le cose di questo blog.

Ma il caso vuole che ieri sera, mentre stavo riordinando la mia musica e gli appunti per un post che facesse da seguito a quello dell’altro giorno sui dischi per l’estate, sia riaffiorato dai meandri del mio hard disk un disco sottovalutato della sua carriera, prodotto da Mark Knopfler. Si intitola “Miracle” e  non è semplicissimo da trovare. Ma contiene una delle mia canzoni preferite di tutti i tempi, “Assassin of love”. Bye Bye, Willy.

http://www.youtube.com/watch?v=huNbXU8XDYg

Commenti disabilitati su Bye bye, Willy

Filed under Ascolti

Comments are closed.