LeBron Mayer

“The decision” di LeBron James è un caso mediatico che andrebbe inserito di diritto nei libri di testo per i corsi di laurea di Scienze della Comunicazione. Ovvero: come non si gestisce l’immagine di un personaggio, come l’eccessiva esposizione mediatica possa diventare un boomerang.

Da più di un anno si parlava di dove sarebbe andato a giocare LeBron nella stagione 2010-2011. Poi, il più forte giocatore di basket al mondo ha scelto di dare la notizia di fronte a 10 milioni di persone, producendosi da solo uno speciale TV sulla ESPN. Ha comunicato la sua scelta (Miami) senza avvisare nessun altro prima, neanche la sua ex-squadra (Cleveland, Ohio: lo stato in cui è nato), con una sicumera e un’arroganza che l’hanno reso immediatamente lo sportivo più antipatico del pianeta (guardate il video qua sotto).

In America da giorni la discussione sul personaggio e sulla sua decione è assai accesa. Al di là dei tanti commenti inutili, la cosa più divertente che gira in rete è questa parodia di John Mayer che annuncia la sua decisione di “where he’s going to play”. Impara come si usano i media, LeBron. E possibilmente inizia a vincere…

http://www.youtube.com/watch?v=5CzZAxj_OEE&

1 Comment

Filed under YouTube

One Response to LeBron Mayer

  1. Pingback: Tweets that mention For those about to blog -- Topsy.com