Twitterockumentary

Paste racconta la storia di @discographies, misterioso personaggio che riassume la produzione dei musicisti in 140 battute, usando Twitter.

L’intervista è interessante. Il personaggio fa un po’ il misterioso… Ma mi sembra decidamente meno invasato di quel “critico” che l’anno scorso si prefisse di recensire 1000 dischi con dei tweet,  il tutto per dimostrare che Google sta uccidendo la critica musicale. Almeno @discographies sembra voler dimostrare solo di avere il dono della sintesi e un po’ di umorismo.

Commenti disabilitati su Twitterockumentary

Filed under Twitter

Comments are closed.