Monthly Archives: dicembre 2012

Riscoperte

Cose che saltan fuori cercando musica per la cena di capodanno: gli Unbelievable Truth, la band del fratello di Thom Yorke. Gran pezzo, questa “Solved”.

(peccato poi siano spariti nel nulla)

Altra riscoperta: Marc Ribot Y Los Cubanos Postizos,  “Dame un cachito pa’huele” (Questo è genio puro)

 

 

Altra riscoperta del giorno: David Kitt. “The big romance” è un capolavoro di folk sporcato dall’elettronica.

http://www.youtube.com/watch?v=LOdXNGLtn-8

Commenti disabilitati su Riscoperte

by | 31 dicembre 2012 · 5:31 pm

Il video più brutto della storia (quasi)

Tutti giustamente a osannare Kathryn Bigelow. Però ha anche diretto uno dei videoclip più brutti della storia, questo.

(New Order, Touched by the hand of god)

Commenti disabilitati su Il video più brutto della storia (quasi)

by | 30 dicembre 2012 · 1:18 pm

Consensus cloud

La nuvola del consenso sui dischi del 2012, fatta usando i dati di Metacritic

Commenti disabilitati su Consensus cloud

by | 30 dicembre 2012 · 11:55 am

Santo Stefano

Elvis Costello & The Chieftains – St. Stephen’s day Murders

Commenti disabilitati su Santo Stefano

by | 26 dicembre 2012 · 4:47 pm

Natale a Grafton Street

Ogni Natale a Grafton Street. Ci si incontra questa gente qua, sicuro.

(Quest’anno c’erano anche Lisa Hannigan, Sinead O’Connor e Liam O’Maonlai)

Commenti disabilitati su Natale a Grafton Street

by | 24 dicembre 2012 · 11:24 pm