Tag Archives: Nickolas Butler

Shotgun lovesongs

Ho scoperto quasi per caso che Marsilio ha tradotto in italiano uno dei più libri che ho letto negli ultimi tempi, Shotgun Lovesongs di Nickolas Butler.
30728924_shotgun-lovesongs-di-nickolas-butler-4Le “canzoni d’amore con la pistola alla tempia” sono quelle di Lee, alias Corvus, cantautore che va e torna da Little Wing, cittadina del Winsconsin, dove vivono ancora i suoi amici d’infanzia: Henry, che fa l’agricoltore, sua moglie Beth, l’ex alcolista e star del rodeo Ronny; Kip, che ha fatto fortuna nella finanza a Chicago ed è tornato in città per ristrutturare  una fabbrica abbandonata. Un bellissimo intreccio di rapporti, con molta musica sullo sfondo.

Corvus e le sue “Shotgun lovesongs” sono ispirate a Justin Vernon, alias Bon Iver e al suo “For Emma, forever ago”, album creato nella disperazione della solitudine, sotto la neve, proprio come capita al protagonista del libro.

Rileggendolo in italiano mi è tornato fuori questo passaggio, rilettura (poetica e romantica, ma non troppo) del processo di creazione di un album, che sia “For Emma, Forever ago”, un album immaginario raccontato in un romanzo, o quello di una band esordiente:

“I musicisti che incontro in tour, soprattutto quelli più giovani, mi chiedono: «Come hai fatto ad arrivare a questo punto? Come facciamo a fare il passo successivo?» Non so mai cosa rispondere. La maggior parte delle volte mi limito a dire di perseverare. Di starci appresso. Ma se fossi ubriaco e dovessi dire veramente come stanno le cose, allora direi questo: «Cantate come se non aveste un pubblico, come se non sapeste cos’è un critico, cantate del vostro paese, del ballo della scuola, cantate di cervi, cantate di stagioni, cantate di vostra madre, cantate delle motoseghe, cantate del disgelo, cantate dei fiumi, cantate delle foreste, cantate delle praterie. Ma qualsiasi cosa facciate, iniziate a cantare la mattina presto, anche solo per tenervi al caldo. E se per caso vivete in un posto in cui fa sempre caldo… …trasferitevi in Wisconsin. Comprate una stufa a legna e passate una settimana a spaccare gli alberi. Con me ha funzionato”.

Commenti disabilitati su Shotgun lovesongs

Filed under Libri